News

Xiaomi Mi Max e Mi Note: non ci saranno nuovi modelli per quest’anno

Con l’annuncio, fatto ieri, della nuova serie di smartphone in collaborazione tra Xiaomi e Meitu, gli Xiaomi CC, vari utenti sul web hanno esposto i propri malumori sul fatto che l’azienda stia proponendo troppe serie di smartphone. Ma il CEO di Xiaomi, Lei Jun, è intervenuto con un post che ha fatto chiarezza sulla linea di produzione dell’azienda per quest’anno, annunciando che non saranno prodotti nuovi modelli per la serie Xiaomi Mi Max e Xiaomi Mi Note.

Xiaomi Mi Max e Mi Note: Lei Jun annuncia che non ci saranno nuovi modelli

La dichiarazione fatta da Lei Jun, quest’oggi, serve a chiarire un po’ le idee sui due brand, Xiaomi e Redmi, che da mesi stanno sfornando sempre più nuove serie di smartphone creando anche un po’ di confusione. La nuova serie di Xiaomi CC, annunciata ieri, non ha fatto altro che creare ancora più confusione e, quindi, l’intervento del CEO dell’azienda è stato fondamentale per chiarire la situazione.

Xiaomi Mi Max and Mi Note

Per prima cosa, Lei Jun ha diviso gli smartphone Redmi e quelli Xiaomi in due linee di produzione diverse. Redmi si concentrerà sullo sviluppo di device dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. Le serie di smartphone Redmi saranno sei e sono: Redmi 7A, Redmi 7, Redmi Note 7, Redmi Note 7 PRO e Redmi K20/K20 PRO.

Per quanto riguarda Xiaomi, invece, Lei Jun ha annunciato che l’azienda madre si concentrerà solo ed esclusivamente sulla produzione di prodotti “premium” e sulla “scoperta” di nuove tecnologie. Le serie ufficiali Xiaomi, che l’azienda ha intenzione di continuare, saranno tre: la serie Mi 9 e la conseguente sua versione cheap Mi 9 SE, la serie Mi Mix e, infine, la nuova serie Xiaomi CC. Nessuna traccia, quindi del Mi Max e del Mi Note nei piani dell’azienda per quest’anno.

Una dichiarazione che ci fa capire che l’intenzione da parte dell’azienda è di dire addio alla serie Xiaomi Mi Max e Mi Note. Per ora Lei Jun ha parlato solo di una pausa, per quest’anno, ma possiamo ben capire che potrebbe essere anche un addio definitivo. Una decisione che, magari, non sarà accolta bene dai fan delle serie in questione ma, pensiamo, che sia una scelta giusta per snellire l’offerta di device dell’azienda che ad oggi rimane comunque davvero ampia.

Via

Ricevi gli ultimi post tramite email

Inserisci la mail e scegli le iscrizioni nella nuova pagina

InTheBit.it
Dispositivi aggiunti
  • Confronta Smartphone (0)
  • Confronta Notebook (0)
Confronta