News

Xiaomi Mi CC9: Probabile certificazione TEENA mostra lo smartphone

Torniamo a parlarvi dello Xiaomi Mi 9CC, sembra infatti che il misterioso device dell’azienda, nelle ultime ore, abbia ricevuto una certificazione TEENA. La notizia non è stata ancora confermata, ma alcuni siti internazionali stanno riportando una certificazione di un device con codice modello M1904F3BC. Modello che, secondo molti, potrebbe essere proprio il numero del nuovo CC9.

Xiaomi Mi CC9: Probabile certificazione TEENA mostra la back cover

TEENA è un ente di certificazione per il territorio cinese, quindi tutti i device Xiaomi passano da qui prima di essere annunciati. Un’iter, quindi, che potrebbe essere iniziato anche per questo misteriosissimo device di cui già vi avevamo parlato in un precedente articolo. La certificazione che è stata trovato sul sito, oltre a riportare il numero di modello che sembrerebbe essere quello del CC9, mostra anche le prime immagini dello smartphone.

Xiaomi Mi CC9

Come da consuetudine, la certificazione TEENA ci regala solo due immagini che ci mostrano la faccia del device e il retro. La parte frontale dello Xiaomi Mi CC9 non presenta alcuna novità. Il design che troviamo è lo stesso di molti device dell’azienda che abbiamo già visto ad inizio anno: un display molto ampio e un notch a goccia che racchiude al suo interno un sensore per la fotocamera frontale che, secondo i rumor, dovrebbe essere da 32 Megapixel.

Molto interessante, invece, la parte posteriore del device. L’assetto è simile al Mi 9, con i tre sensori della fotocamera spostati sulla sinistra. Un particolare, però, ci annuncia una novità. Al di sotto della fotocamera posteriore, infatti, troviamo una scritta: “48 MP AI Camera“. Questa scritta ci annuncia sia che un sensore, probabilmente quello principale, sarà da 48 Megapixel e che, inoltre, sarà dotato di un software per l’intelligenza artificiale.

Per il resto la back cover del device non ci dice più nulla. Non è presente il sensore di impronte perché, nella versione standard, dovrebbe essere installato sotto al display AMOLED. Per la versione Mi CC9e, quella cheap per intenderci, invece dovrebbe essere presente un sensore per il riconoscimento delle impronte sulla back cover.

Vi ricordiamo che questo Xiaomi Mi CC9 rimane ancora un device alquanto misterioso. Il nome insolito e, soprattutto, il fatto che non è stato mai minimamente citato da nessuno fino a pochi giorni fa ci fanno pensare ad un device che non è stato progettato per dare uno scossone al mercato. Inoltre è molto probabile che il device non veda mai un versione global o, magari, non sotto questo nome.

Via


Non perdiamoci di vista!

Segui la pagina Facebook e il canale Telegram per non perdere le ultime novità.
Se vuoi risparmiare con i tuoi acquisti online, iscriviti ai nostri canali: Offerte Tech, Xiaomi Coupon, Coupon e Offerte Amazon e Offerte Droni. Per info e consigli, chiedi nel nostro Gruppo.


Perito informatico e studente di Informatica. Appassionato di mobile, tecnologia e scrittura.

InTheBit.it
Dispositivi aggiunti
  • Confronta Smartphone (0)
  • Confronta Notebook (0)
Compara