News

Xiaomi Mi 9X scovate prime specifiche tecniche e probabile lancio ad Aprile

Qualche giorno fa vi avevamo riportato un’interessante notizia che vedeva la Xiaomi pronta a lanciare sul mercato tre device, due di questi sono il Mi A3 e A3 Lite, il terzo si pensava potesse essere il Mi 6X o 7X. A quanto pare, secondo alcuni interessanti rumor, il terzo device scovato sotto il codename di “pyxis” è lo Xiaomi Mi 9X.

Xiaomi Mi 9X, uscita entro Aprile con Snapdragon 675

Nel 2017 l’azienda cinese sviluppò e lanciò un device col nome di Mi 5X, seguito poi dal 6X nell’anno successivo. A questo punto, secondo lo schema, la serie sarebbe dovuta essere continuata dal 7X ma dalle ultime indiscrezioni della rete l’azienda ha deciso di saltare i numeri 7 e 8 e di lanciare direttamente il Mi 9X. Una decisione che, probabilmente, è stata presa in modo da far seguire a questo device il successo che sta riscontrando il Mi 9 nell’ultimo periodo.

Prime indiscrezioni sulle caratteristiche tecniche

A lanciare la bomba è stato un post su Weibo che ha annunciato il nuovo Xiaomi Mi 9X con già tutte le caratteristiche tecniche complete, o quasi. Dalla lista spunta subito la presenza dello Snapdragon 675, lo stesso processore del Redmi Note 7 Pro. Il display sarà un bellissimo AMOLED da 6.4 pollici, sarà presente come sempre il notch a goccia e il sensore di impronte sotto lo schermo.

Per quanto riguarda la memoria il nuovo Mi 9X avrà una memoria RAM da 6GB LPDDR4x e una memoria interna da 64 GB eMMC 5.1, non è da escludere la presenza di ulteriori versioni con tagli di memoria differenti. La batteria del device sarà da 3300 mAh e supporterà la ricarica veloce 18W Quick Charge 4.0+.

Il comparto fotografico sembra essere davvero incredibile e completo, infatti viene confermata la presenza di un sensore per la selfie-camera da ben 32 megapixel. Per la parte posteriore potrebbe addirittura essere confermato lo stesso assetto del Mi 9, quindi con tre sensori di cui uno, il principale, il  Sony IMX586 da ben 48 Megapixel.

Xiaomi mi 9X

I miglioramenti, in termini di velocità, apportati da Qualcomm allo Snapdragon 675

Prezzo e spessore davvero contenuti

I rumor lanciati sulla rete non si soffermano solo sulle caratteristiche hardware, infatti inizia a girare anche un primo prototipo di prezzo. Secondo le voci, infatti, il nuovo Xiaomi Mi 9X nella versione con memoria interna eMMC 5.1 da 64 GB potrebbe arrivare sul mercato a soli 1699 yuan (circa 225 euro). Lo stesso device potrebbe avere anche delle dimensioni davvero contenute, si inizia a parlare già di uno spessore di soli 7.5 mm e un vetro, per la parte posteriore, 2.5D con colori olografici.

Ovviamente questo Xiaomi Mi 9X, se confermato, si candida come un device davvero allettante e interessante. Inutile dirvi che sarebbe previsto il lancio solo nel mercato cinese. Il nuovo device della Xiaomi dovrebbe uscire entro Aprile, quindi, se i rumor sono veri, aspettiamoci delle conferme ufficiali da parte dell’azienda già nelle prossime settimane.

Via


Non perdiamoci di vista!

Segui la pagina Facebook e il canale Telegram per non perdere le ultime novità.
Se vuoi risparmiare con i tuoi acquisti online, iscriviti ai nostri canali: Offerte Tech, Xiaomi Coupon, Coupon e Offerte Amazon e Offerte Droni. Per info e consigli, chiedi nel nostro Gruppo.


Tags:

Perito informatico e studente di Informatica. Appassionato di mobile, tecnologia e scrittura.

InTheBit.it
Dispositivi aggiunti
  • Confronta Smartphone (0)
  • Confronta Notebook (0)
Compara