BlitzWolf BW-VP4 recensione del nuovo proiettore portatile compatto

BlitzWolf BW-VP4 è l’ultimo proiettore dell’azienda cinese Blitzwolf, nota per auricolari, smartwatch e accessori tech dal buon rapporto qualità-prezzo. E BlitzWolf BW-VP4 è un proiettore portatile compatto gestito da sistema operativo Android che ne amplifica le funzionalità rispetto a quelle di un proiettore standard. Ve ne parlo in questa recensione completa.

Caratteristiche BlitzWolf BW-VP4

Prima di iniziare con la recensione, diamo un’occhiata rapida alle specifiche tecniche di questo proiettore. BlitzWolf BW-VP4 è dotato di CPU RK3368 Octa Core 64-bit Cortex-A53 con frequenze fino a 1.5GHz, GPU PowerVR G6110, 2GB di RAM DDR3 e 16GB di memoria interna. Il tutto è gestito da Android alla versione 7.1 in Italiano.

Per quanto riguarda la connettività, invece, sul retro del proiettore abbiamo una porta HDMI, jack audio da 3.5mm, 2 porte USB ed ingresso per l’alimentatore da 15V/3A in dotazione con spina Europea. Non mancano Bluetooth alla versione 4.0 e WiFi dual band. Per riprodurre l’audio, sono integrati 2 altoparlanti da 3W, mentre la batteria non removibile ha una capacità di 4000 mAh. In alto troviamo i seguenti tasti soft touch: indietro, menu, Bluetooth, volume +/- e il pad multitouch a 2 tocchi che funziona da mouse. Sotto il proiettore, infine, troviamo l’attacco standard per il cavalletto.

La lampada LED da 21W è in grado di proiettare fino 300″, ha una luminosità di 300 ANSI Lumen e contrasto 5000:1. La risoluzione nativa è 1080p con supporto al 4k e ai contenuti 3D. La durata garantita è di 50000 ore. Sopra la lampada troviamo l’autofocus ed entrambi sono protetti dalla polvere grazie ad un carrellino scorrevole che possiamo chiudere quando non utilizziamo il proiettore.

Il proiettore ha una forma cilindrica dall’altezza pari a 16.1 cm con diametro di 9.3 cm e un peso di 875 grammi. Nella scatola, oltre al proiettore e all’alimentatore, troviamo un manuale multilingua con Italiano compreso e un cavo HDMI.

Torna all'indice ↑

Qualità proiezione

Il proiettore BlitzWolf BW-VP4 ha una buona luminosità che permette la visibilità anche con poca luce del sole che va a ridursi allontanandosi dalla parete mantenendo comunque una discreta visibilità. Al buio ovviamente le cose cambiano e sia la visibilità che la risoluzione delle immagini è ottima.

Non mi ha soddisfatto molto il rapporto di proiezione, pari a 1.2:1, ovvero circa 38 pollici per metro. Ciò significa che per avere una proiezione ampia bisogna posizionarlo ad una certa distanza. Per esempio, per ottenere 100 pollici deve stare ad una distanza di circa 2.6 metri; per i 300 pollici promessi, dunque, dovrebbe stare ad una distanza di quasi 8 metri!

Tornando alla proiezione, la risoluzione nativa a 1080p si nota, la qualità è ottima sia con riproduzione streaming che da file. Ho avuto però qualche difficoltà con alcuni film su chiavetta USB: sia in formato MKV e AVI l’audio è assente sul player preinstallato. Per risolvere è stato sufficiente installare tramite Play Store un player alternativo, nel mio caso VLC.

Davvero ottimo l’autofocus automatico, che in pochi secondi riesce a focalizzare perfettamente l’immagine. Inoltre ha una correzione di ±40° in verticale, anche se nelle descrizioni riporta una correzione anche in orizzontale. Nel primo caso funziona davvero bene e inclinando il proiettore verticalmente si ottiene sempre una proiezione perfettamente rettangolare. In orizzontale invece la correzione è assente e si va a creare una forma trapezoidale. Una proiezione uniforme e rettangolare, dunque, si ha soltanto con la lampada rivolta perpendicolarmente alla superficie di proiezione.

Dalle impostazioni si può scegliere se proiettare in formato 4:3 o 16:9, regolare manualmente gli angoli di proiezione e scegliere due diversi livelli di luminosità, ma non regolarne l’intensità. Il profilo standard dell’illuminazione è quello con colori realistici, il secondo profilo invece tende all’azzurro e sicuramente è stato ideato per un ulteriore risparmio della batteria. Con l’alimentazione, infine, la luminosità aumenta ancora di più rendendo le immagini ancora più vivide. Per questo motivo credo ci sia un risparmio energetico impostato di default durante la riproduzione a batteria impossibile da disattivare.

Torna all'indice ↑

Video e Audio Sample

In questo breve video potete notare la proiezione con luce del sole all’inizio e subito dopo al buio. Il primo video da YouTube è 4k ma come anticipato la risoluzione nativa è di 1080p, dunque viene riprodotto in questo formato.

Torna all'indice ↑

Audio

I due altoparlanti da 3W del BlitzWolf BW-VP4 fanno bene il loro lavoro ma nulla di eccezionale. Il volume è abbastanza alto, mentre la qualità dell’audio è un po’ piatta e alti e bassi si fanno notare appena. In casa è possibile ottenere risultati decisamente migliori collegando altoparlanti esterni tramite il jack audio da 3.5 mm. E basta un discreto 2.1 per godersi un buon film.

Una funzione secondaria di questo proiettore è la possibilità di utilizzarlo come cassa Bluetooth tramite il tasto dedicato sulla superficie. In questo caso la lampada del proiettore si spegne e le funzioni si limitano unicamente all’audio. A mio parere è una caratteristiche simpatica ma relativamente utile, in quanto parliamo di un cilindro da quasi 1kg con una batteria sufficiente per la proiezione di un singolo film e portarselo dietro solo per questo non avrebbe molto senso.

Torna all'indice ↑

Prestazioni

La scheda tecnica del proiettore BlitzWolf BW-VP4 dà al sistema Android una buona fluidità, senza nessun impuntamento o incertezze e sinceramente non mi aspettavo tanto! Caratteristiche che permettono anche di far girare qualche gioco, io ho fatto qualche prova con Asphalt 8. Ovviamente sarà necessario un controller Bluetooth, io l’ho testato con questo, compatibile con qualsiasi dispositivo Android.

Come potete notare dal breve video sopra, supporta bene il multitasking. Sebbene non sia possibile switchare rapidamente tra un’applicazione e l’altra – ma parliamo comunque di un proiettore -, queste comunque rimangono in esecuzione tranquillamente e il primo avvio è sempre abbastanza rapido. Per quanto riguarda l’accensione, invece, il tempo di avvio è di circa 20 secondi.

Quanto alla temperatura, questa si aggira attorno ai 60-70°. Per il raffreddamento ci pensa una ventolina che può essere impostata su 5 diverse velocità. O meglio 4 diverse velocità preimpostate e una quinta gestita automaticamente in base alle esigenze.

Buona anche la compatibilità per trasferire lo schermo da smartphone Android grazie alla funzione integrata o tramite applicazione EShare. La trasmissione è abbastanza fluida e senza intoppi. Non ho avuto modo di provarla con iOS ma sono sicuro che il risultato sia uguale.

BlitzWolf BW-VP4 ha un’interfaccia semplice con le applicazioni più utili in bella mostra. Per muoversi tra queste è possibile sfruttare il pad sulla superficie superiore del proiettore, il quale supporta anche un semplice swipe a doppio tocco come i comuni pad di un Notebook. Con uno swipe a due dita, infatti, è possibile scorrere una pagina. Non supporta invece il tocco prolungato che, giusto per fare un esempio, sarebbe utile durante la scrittura per digitare rapidamente i tasti secondari sulla tastiera virtuale.

Piacevole la funzione mouse da telecomando che non si serve dei classici tasti come su molti TV Box ma basta puntare e muovere direttamente il telecomando per vedere il puntatore in azione. La velocità del puntatore si può settare dalle impostazioni. Inoltre sul telecomando troviamo qualche tasto in più, come il tasto home oltre a menu e indietro, i tasti di navigazione, mute, spegnimento e tasti focus per regolare manualmente la messa a fuoco del proiettore. Al loro posto avrei preferito 2 tasti per aumentare e diminuire lo zoom, dato che l’autofocus fa perfettamente il suo lavoro in automatico.

Per funzionare, il telecomando ha bisogno di 2 batterie di tipo AAA non incluse nella confezione. La connessione col proiettore è wireless e viene dunque occupata una delle 2 porte USB. Avrei preferito una connessione Bluetooth per non sacrificare la porta USB.

Torna all'indice ↑

Autonomia

Come anticipato BlitzWolf BW-VP4 è dotato di batteria con capacità di 4000 mAh e si ricarica completamente in poco più di 2 ore. L’autonomia garantita è di circa 1 ora e mezza: con la riproduzione di un film con volume al massimo la durata è di 1 ora e 26 minuti, dunque ci siamo.

Però, parlando di un proiettore portatile, devo dire che non è sufficiente. 1.5 ore è la durata media di un film, dunque se voleste usarlo in mobilità esclusivamente per film c’è il rischio che si spenga sul finale. Un problema meno rilevante se fosse stato possibile collegarlo ad una power bank tramite una porta Type-C o micro-USB. Ma, almeno al momento, non è possibile.

Torna all'indice ↑

Prezzo

Il prezzo del proiettore BlitzWolf BW-VP4 si aggira intorno ai 350€, tuttavia in questo momento è in sconto sui 313€ con spedizione gratuita da Europa e consegna rapida in circa 5 giorni.

BlitzWolf BW-VP4
Coupon BlitzWolf BW-VP4 con spedizione da Europa
296€ 343€
BGVP5712

recensione BlitzWolf BW-VP4

8.6 Punteggio
Ottimo, una maggiore autonomia l'avrebbe reso perfetto

Tutto sommato il Blitzwolf BW-VP4 è un buon proiettore e l'unica vera pecca è l'autonomia. Mezz'ora di durata in più renderebbe il proiettore ancora più interessante. Per uso domestico passa la paura e il proiettore è promosso a pieni voti per qualsiasi utilizzo vogliate farne.

Luminosità proiezione
8.5
Qualità immagini
9
Autonomia
7
Audio
8
Facilità d'uso
9.5
Fluidità
9.5
PRO
  • Buona luminosità e qualità delle immagini, anche in presenza di poca luce
  • Prestazioni buone con ottima fluidità anche in gaming
  • Il sistema operativo Android arricchisce le funzioni del proiettore
  • Audio un po' piatto ma difficile chiedere di più da un proiettore portatile
  • Facile da usare
CONTRO
  • Autonomia: mezz'ora in più l'avrebbe reso perfetto
  • Il peso di 875 grammi si fa notare in zaino o borsa
Aggiungi recensione

Ricevi gli ultimi post tramite email

Inserisci la mail e scegli le iscrizioni nella nuova pagina

Tags:

InTheBit.it
Dispositivi aggiunti
  • Confronta Smartphone (0)
  • Confronta Notebook (0)
Confronta