Black Shark 2: Snapdragon 855 e raffreddamento a liquido da 420€

Come vi avevamo già annunciato in uno scorso articolo per la giornata di oggi era attesa la presentazione del nuovo Xiaomi Black Shark 2. Il device, pensato per il mondo del gaming, era uno dei device più attesi per i fan della serie. Dopo i primi rumor e valori benchmark possiamo finalmente conoscere la seconda generazione di device prodotta dalla Xiaomi assieme all’azienda di gaming Black Shark.

Black Shark 2

Xiaomi Black Shark presentazione ufficiale: Snapdragon 855 e 12 GB di RAM

La conferenza è avvenuta in Cina e ha dato la possibilità a giornalisti di conoscere nello specifico tutte le nuove funzionalità e specifiche tecniche del nuovo smartphone da gaming. Sono state presentate un po tutte le caratteristiche hardware del telefono, alcune funzioni software che torneranno utili ai videogiocatori e, ovviamente, anche il prezzo di lancio.

Caratteristiche e specifiche tecniche

Il nuovo Black Shark arriverà sul mercato con il potente Snapdragon 855 e una batteria da ben 4000 mAh per supportare l’incredibile potenza grafica che il device dispone. Il display sarà un AMOLED da 6.36 pollici e con una risoluzione da ben 1080 x 2340 pixel. Lo stesso schermo disporrà di tempi di latenza bassissimi ed un sistema di touch, il Magic Press, che permetterà ai videogiocatori di avere un’esperienza unica. Il comparto fotografico, essendo uno smartphone prodotto per il gaming, disporrà “solo” di un doppio sensore posteriore da 12 Megapixel e una selfie camera da ben 20 Megapixel. Tantissimi i tagli di memoria con cui il Black Shark 2 arriverà sul mercato, presente anche quella da ben 12 GB di RAM. Tutte le specifiche tecniche del device saranno le seguenti:

  • CPU: Snapdragon 855
  • GPU: Adreno 640
  • Display: 6.3 pollici 1080 x 2340 pixel Gorilla Glass 5
  • RAM: 6/8/12GB di RAM LPDDR4X a 2133MHz
  • Memoria: 128/256GB di storage UFS 2.1
  • Batteria: 4000 mAh con supporto Quick Charge 4, supporto 27W
  • Fotocamera: 12MP f/1.75 + 12MP tele f/2.2
  • Fotocamera anteriore: 20MP f/2.0
  • Connettività: Type-C, Bluetooth 5.0, Dual GPS e Banda 20
  • S.O.: MIUI 10, Android 9 Pie
  • Altro: Raffreddamento a liquido
  • Dimensioni e Peso: 1163.61 x 75.01 x 8.77 ; 205g

Magic Press, per un touch molto più intuitivo e rivoluzionario

Un’importante fetta della conferenza è stata dedicata al nuovo sistema di touch, il Magic Press. Questo nuovo sistema di touch sfida ufficialmente il 3D touch integrato di Apple e potrà permettere di impostare aree di pressione diverse in base ai giochi che ci apprestiamo a giocare e quindi di avere un’esperienza di gioco diversa per ogni videogame. Ovviamente potremmo saperne di più, su questo nuovo sistema di touch, solo con un hands-on del device.

black shark 2 caratteristiche

Il prezzo

Dopo aver parlato di specifiche tecniche, hardware e novità software l’azienda si è soffermata sul prezzo del nuovo Black Shark 2. L’azienda, assieme alla filosofia low-cost di Xiaomi, ha deciso di portare il nuovo device ad una fascia di prezzo molto simile a quella del flagship di Xiaomi. Infatti, il nuovo Black Shark, avrà un prezzo a partire da 420€ per la versione base. Tutti i prezzi, per le relative versioni sono le seguenti: (Tutti i prezzi sono già al cambio yuan-euro attuale)

  • Versione 6 / 128 GB a 420€
  • Versione 8 / 128 GB a 460€
  • Versione 8 / 256 GB a 499€
  • Versione 12 / 256 a 500€

Blach Shark 2 prezzo

Il nuovo Xiaomi Black Shark 2 è già disponibile in Cina. Il prezzo, assieme a delle specifiche ottime rendono questo device davvero interessante. Potrebbe essere considerata anche un’alternativa ai top di gamma per chi, magari, non fa del gaming una prerogativa. Ora non ci resta che sperare di avere una versione global il prima possibile.

Ricevi gli ultimi post tramite email

Inserisci la mail e scegli le iscrizioni nella nuova pagina

InTheBit.it
Dispositivi aggiunti
  • Confronta Smartphone (0)
  • Confronta Notebook (0)
Confronta