News

Android Q: Confermata la roadmap per 11 smartphone Xiaomi

Dopo aver introdotto Android Q nel maggio 2019, Google aveva incluso nel suo programma di beta test anche gli smartphone Xiaomi Mi 9 e Xiaomi Mi MIX 3 5G. Successivamente era stato incluso anche il Redmi K20 Pro. Ma oggi l’azienda cinese ha confermato, nel suo forum ufficiale MIUI, che nella beta test di Android Q saranno inclusi ben 11 smartphone Xiaomi.

Android Q Beta 4

Quali device sono inclusi?

Il beta test di Android Q avrà inizio nell’ultimo trimestre di quest’anno sugli smartphone come:

Invece nel primo trimestre del 2020 gli smartphone con accesso al beta test saranno il Redmi Note 7 e il Redmi Note 7 Pro.

Roadmap Android Q

Torna all'indice ↑

Quando verrano inclusi gli altri smartphone?

L’aggiornamento ad Android Q per gli altri device Xiaomi verrà implementato solamente quando i test andranno a buon fine e saranno risolti tutti i bug. Molto probabilmente la versione più stabile di Android Q per i telefoni sopra menzionati, sarà disponibile verso il primo trimestre del 2020. Invece per quanto riguarda il Redmi Note 7 e Note 7 Pro se ne parlerà per il secondo trimestre del 2020.

Google dovrebbe introdurre la versione finale di Android Q verso Agosto. Il nuovo sistema operativo verrà reso disponibile per la prima volta agli smartphone Pixel di Google ed agli smartphone iscritti al programma beta come Asus ZenFone 5z, Essential PH-1, Nokia 8.1, Huawei Mate 20 Pro.


Non perdiamoci di vista!

Segui la pagina Facebook e il canale Telegram per non perdere le ultime novità.
Se vuoi risparmiare con i tuoi acquisti online, iscriviti ai nostri canali: Offerte Tech, Xiaomi Coupon, Coupon e Offerte Amazon e Offerte Droni. Per info e consigli, chiedi nel nostro Gruppo.


InTheBit.it
Dispositivi aggiunti
  • Confronta Smartphone (0)
  • Confronta Notebook (0)
Compara