Come abilitare le gesture sugli smartphone Xiaomi [Guida – Root]

Sicuramente avrete già sentito parlare delle gesture, ovvero di quei movimenti che ci permettono di andare indietro, avanti, alla home, tornare alle nostre applicazioni attive etc con dei semplici gesti sul display, sostituendo i tasti fisici o virtuali e semplificando diverse azioni.

come attivare gesture xiaomi

Da qualche tempo, dopo Apple, anche su molti device Xiaomi, con l’arrivo della MIUI 10, è ormai possibile attivare questa utilissima funzione che, soprattutto su display di dimensioni importanti, ci agevola nell’utilizzo quotidiano.

Purtroppo però non tutti i terminali della casa cinese, anche con il passaggio a MIUI 10, hanno avuto la possibilità di attivarle, quindi in questa breve guida vedremo come fare ad abilitare le gesture con un piccola modifica del file build.prop (una sorta di documento di riconoscimento dei nostri dispositivi).

Cosa è necessario per abilitare le gesture?

Il file build.prop è un file di sistema e in quanto tale per modificarlo è necessario avere i permessi di Root (ovviamente quindi con bootloader sbloccato). Inoltre è necessario un buon explorer dei file di sistema, potete scegliere quello che preferite sul Play Store.

Come attivare le gesture su Xiaomi

Abilitare le gesture è davvero molto semplice poiché, in realtà, sono già inserite nel software dei nostri terminali Xiaomi con MIUI 10. Se avete una versione precedente non sarà possibile attivarle.

Aprite il file manager e recatevi in device/system/build.prop, quindi modificate la stringa da qemu.hw.mainkeys=1 a qemu.hw.mainkeys=0 (dovete soltanto modificare l’ultimo numero, 1, con 0). Dopo questa semplice modifica, riavviate il telefono e attivate Screen Buttons in Impostazioni > Display, dopodiché troverete finalmente l’opzione Full screen Display (o Visualizzazione a schermo intero) nelle impostazioni del vostro cellulare.

Come disabilitare i tasti hardware

Se poi volete anche disattivare i tasti fisici di navigazione per le funzioni che da adesso saranno gestite delle gesture (scusate il gioco di parole) vi basterà, sempre attraverso il vostro manager di root, aggiungere qualche # dentro un file contenuto nella directory keylayout.

Andiamo a vedere anche in questo caso nel dettaglio:

Andiamo in Device > system > usr > keylayout e apriamo il file ft5x06_ts.kl, quindi aggiungiamo # davanti alle seguenti Key:

key 158 BACK
key 139 MENU
key 172 HOME
key 217 SEARCH

che diventeranno

#key 158 BACK
#key 139 MENU
#key 172 HOME
#key 217 SEARCH

A questo punto non vi rimarrà che disabilitare la retroilluminazione dei tasti da Impostazioni > Impostazioni Aggiuntive > LED di notifica o in alternativa scaricando l’app Capacitive Buttons dal Play store e ravviando di nuovo il dispositivo.

Capacitive Buttons Pro
Capacitive Buttons Pro
Developer: Sleepy Dragon
Price: 1,59 €

Purtroppo attualmente la guida non funziona con terminali di piccole dimensioni (come Xiaomi Redmi 4X o Xiaomi Redmi 4 Pro) e su Xiaomi Mi Note 3. Funziona  invece perfettamente su Xiaomi Redmi Note 4.

Una volta avevo una vita. Ora ho uno smartphone e una connessione Wi-Fi.

/*TAB CHROME*/
InTheBit - Il Blog sulla Tecnologia che alimenta le tue passioni