Xubuntu è una distribuzione GNU/Linux derivata da Ubuntu, che utlizza un ambiente grafico molto semplice e leggero perfetto quindi per resuscitare vecchi PC ottenendo delle ottime performance.

Xfce (l’ambiente grafico di Xubuntu) è ben fatto, con molta sostanza e pochi fronzoli: implementa la maggiorparte delle funzioni presenti in Gnome (ambiente grafico di ubuntu) richiedendo meno risorse, l’unica pecca se cosi vogliamo definirla è l’aspetto non proprio all’ultimo grido ma in questa guida vedremo come ottenere un desktop moderno e prestante in pochi minuti.

xubuntu

TRASPARENZA DEI PANNELLI

Per rendere trasparente il pannello superiore: clicchiamo con il tasto destro in un punto qualsiasi del pannello e nel menù a tendina che ci apparirà selezioniamo “Pannello –> Preferenze pannello” si aprirà una finestra dalla quale selezioneremo il tab “aspetto“; adesso impostiamo il livello di opacità generale, opacità a fuoco (quando il pannello è selezionato dal mouse) e opacità non a fuoco.

xubuntu xubuntu

per personalizzare la dock in basso il procedimento è molto simile: basta infatti cliccare con il tasto destro in un punto libero del pannello e selezionare “preferenze pannello” e ci ripresenterà la stessa finestra dove inserire i vari valori di opacità, nel tab “visualizzazione” possiamo definire l’altezza della dock variando l’opzione “dimensione” e la lunghezza; se abbiamo diminuito la lunghezza e vogliamo centrare la dock togliamo la spunta da “blocca pannello” e potremo spostarla in qualunque punto del nostro desktop trascinandola dalle “maniglie laterali”.

CAMBIARE TEMA ALLE FINESTRE

andiamo in “Menu –> Impostazioni –> Gestore delle impostazioni” selezioniamo “aspetto” e scegliamo lo stile, nell’esempio è stato applicato lo stile “Bluebird“; 

adesso sempre dal centro di controllo delle impostazioni selezioniamo “Gestore finestre” e scegliamo anche qui lo stile: nell’esempio è applicato lo stile “Albatross“.

Per impostare la trasparenza delle finestre e anche dei menù a comparsa compreso quello del menu principale recarsi come al solito in “Gestore delle impostazioni” e cliccare “Regolazione del gestore delle finestre” e nel tab “Compositore” modificare i livelli di opacità delle varie voci come meglio crediamo

MOSTRARE LE MINIATURE SULLA SCRIVANIA

di default Xubuntu non abilita la visualizzazione delle miniature delle immagini sul desktop, la soluzione è molto semplice: “Menu –> Impostazioni –> Gestore delle impostazioni” e selezioniamo “Scrivania” e nel tab “icone” spuntiamo “mostra miniature“.

TOGLIERE LO SFONDO DELLE ICONE DELLA SCRIVANIA

xubuntu xubuntu

per eliminare lo sfondo della didascalia di ogni icona del desktop dobbiamo creare un file di testo nella nostra “Home” e rinominandolo in “.gtkrc-2.0” e al suo interno copiare il seguente codice:

style “xfdesktop-icon-view” {
XfdesktopIconView::label-alpha = 10
base[NORMAL] = “#000000”
base[SELECTED] = “#71B9FF”
base[ACTIVE] = “#71FFAD”
fg[NORMAL] = “#ffffff”
fg[SELECTED] = “#71B9FF”
fg[ACTIVE] = “#71FFAD” }
widget_class “*XfdesktopIconView*” style “xfdesktop-icon-view”

adesso basta riavviare o anche solo fare un logout per apprezzare i risultati.