Molti di voi conosceranno Xposed Framework, molte volte recensito sul nostro sito, è composto dai Moduli: dei semplici APK che funzionano mediante root e Xposed Framework.

Leggi anche
Installazione e modulo APP setting
modulo XHaloFloatingWindows
modulo XPrivacy

Oggi volevo recensire 2 moduli che sono belli e utili:

  • Tinted Status Bar
  • Network speed indicator

Downloads:

Il canale Telegram di InTheBit con le migliori offerte techle migliori offerte tech

Tinted Status Bar | Link
Network speed Indicator | Link

1)Tinted Status Bar

Ormai sapete come si fa: si installa l’apk, si va in xposed, si va in Modules e abilitiamo il Modulo cliccando sul quadrato vicino al nome del Modulo.

Tinted Status Bar è un Modulo che consente di adattare il colore della barra di stato all’app che abbiamo aperto:

tsb

l’adattamento del colore è automatico, ma modificabile a nostro piacimento: apriamo Tinted Status Bar dall’app o da xposed è indifferente, clicchiamo l’app che desideriamo modificare o disabilitare (barra nera)

2)Network speed Indicator

Network speed indicator è un Modulo per visionare quanti dati stiamo usando in 3G/4G/WiFi direttamente nella statusbar.

Come prima cosa abilitiamolo in Xposed e andiamolo a settare per bene, quindi clicchiamo nel box vicino al nome del modulo e poi clicchiamo sopra al nome del modulo, quindi andremo in fondo, e selezioneremo “Color Mode” in Manual, e in “Color” andremo a selezionare il bianco. Come potete notare ora si vede vicino al simbolo del WiFi (o quello che avete) due frecce una su e una giù (su> Upload giù> Download) e degli 0 in caso di non rete o assenza di trasmissione dati. Proviamo ad accendere il WiFi e ora dovrebbe segnalare la velocita’ di Download/Upload con cui naviga il terminale, ma se usiamo Tinted Color Statusbar, e abbiamo chrome come browser… notiamo che la barra è bianca, il testo della barra è nero tranne Network speed indicator? Questo puo’ dare fastidio, per cui lo dobbiamo far adattare al tipo di finestra che utilizziamo (Nero,bianco,rosso ecc…) quindi riapriamo Network speed indicator, andiamo in fondo, in “Color Mode” mettiamo Auto e proviamo ad aprire chrome… Sorpresa!

nsi