Di recente Xiaomi, la nota Casa produttrice cinese, ha lanciato sul mercato l’ultimo dispositivo della serie Note, ovvero il nuovissimo Xiaomi Redmi Note 3. Ormai è un dato di fatto e non c’è bisogno che ve lo ripeta, che Xiaomi è famosa per gli ottimi prodotti a prezzi molto competitivi, infatti anche questa volta non si è smentita. Nonostante Xiaomi Redmi Note 3 sia un dispositivo molto avanzato, al quale non manca davvero nulla, il prezzo di lancio rimane sempre contenuto: circa 140 dollari.

xiaomi-redmi-note-3

Ovviamente in Italia la situazione è diversa; non ci sono negozi fisici e acquistare lo smartphone da molti siti online comporterebbe una spesa maggiore. Però i nostri amici di EverBuying lo propongono a 162 euro, prezzo che rimarrà bloccato per altri 6 giorni per poi aumentare. A fine articolo però vi lascerò due coupon per acquistare Xiaomi Redmi Note 3 16 GB a 154 euro, mentre quello da 32 GB a 180 euro. L’unico neo? È ancora in preordine. Vi sfido comunque a trovare prezzi più bassi 😉

Il canale Telegram di InTheBit con le migliori offerte techle migliori offerte tech

Xiaomi Redmi Note 3: tutte le caratteristiche

Iniziamo subito col sistema operativo. Chi conosce Xiaomi sa benissimo che ogni suo dispositivo monta la ROM proprietaria MIUI, una ROM a primo impatto simile ad iOS, personalizzabile sotto ogni aspetto ma al contempo fluida e con un’ottimizzazione della batteria senza eguali. Xiaomi Redmi Note 3 monta esattamente la MIUI V7, basata su Android 5.1 Lollipop.
Se andiamo a dare uno sguardo sotto il cofano di Redmi Note 3, troviamo l’ultimo processore dell’azienda MediaTek, il nuovissimo Helio X10 Octa Core, con architettura a 64 bit e frequenza a 2 GHz. La GPU è invece una PowerVR G6200, mentre la RAM è da 2 o 3 GB, a seconda del modello scelto. Lo stesso vale per la memoria interna: nel primo caso abbiamo un taglio da 16 GB, nel secondo da 32 GBnon espandibile.

Xiaomi Redmi Note 3 specifiche

Il display è da 5.5″, un pannello IPS con una risoluzione da 1080×1920 pixel e densità di 401 PPI. Per quanto riguarda il comparto fotografico, invece, abbiamo una fotocamera da 5 MP con apertura f/2.0 sulla parte anteriore e una 13 MP sul retro con autofocus rapido (circa 0.1 secondi), apertura f/2.2 e flash LED a doppia tonalità di colore. Sotto quest’ultima è stato montato il lettore d’impronte, con una velocità di rilevamento di circa 0.3 secondi.

Xiaomi Redmi Note 3 ha una batteria non removibile da ben 4000 mAh con tanto di fast charge e una densità di 690 Wh/l; è dotato di porta mini USB, dunque niente porta Type-C. Batteria non removibile a causa del design, difatti Xiaomi Redmi Note 3 è il primo dispositivo Xiaomi ad avere una scocca unibody realizzata interamente in metallo. I bordi sono curvi per favorire una presa migliore, mentre le dimensioni sono 15.0 x 7.6 x 0.865 cm per un peso totale di 164 grammi.

Come quasi tutti i dispositivi Xiaomi, il Redmi Note 3 non ha NFC. Non mancano però Bluetooth 4.1, WiFi b/g/n, GPS, GLONASS, sensore luminosità, accelerometro, etc e LED di notifica. Possiamo usare contemporaneamente due SIM, entrambe micro, entrambe 4G, dual standby. Manca purtroppo la banda a 800 MHz.

Come detto in anticipo, è possibile acquistare Xiaomi Redmi Note 3 2 GB/16 GB a 154 euro con il coupon 16Note3, ed è disponibile in 3 colori: grigio, grigio scuro e oro. | Acquista
Per la versione con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria, bisogna però spendere qualche euro in più. E, con il nostro coupon 32Note3, lo si può acquistare a 180 euro. | Acquista

Cosa ne pensate di questo dispositivo?