Abbiamo parlato abbondantemente del terminale Xiaomi Mi2 e abbiamo visto più modi per installare una ROM, ma non abbiamo ancora parlato di MiFlash, il tool per flashare le ROM direttamente da PC. Ma attenzione! Questa procedura è consigliata solo in casi estremi, un errore potrebbe rendere inutilizzabile il vostro telefono e anche se sulla rete esistono metodi per risvegliarlo, è meglio non testarli sulla propria pelle. Quindi fate attenzione, ma soprattutto fatelo solo se ne avete davvero la necessità

Prima di iniziare, dobbiamo specificare alcuni punti fondamentali:

  • le ROM che abbiamo visto finora sono in formato .zip, mentre quelle necessarie per MiFlash hanno estensione .exe
  • è necessario un PC Windows
  • è consigliato usare un portatile con batteria carica, se il PC dovesse spegnersi durante la procedura, potreste non recuperare più il terminale
  • se avete installata una recovery cwm con dual boot attivo, dovete disabilitarlo (questo cancellerà tutti i dati, eseguite un backup prima di procedere)


MiFlash

File necessari

  • Scaricate MiFlash | Download
  • Scaricate la ROM | Download
    Quale scegliere? Noterete tante ROM, suddivise in Development e Stable, suddivise ancora in versioni Zip e MiFlash, disponibili nelle versioni (MIUI) V4 e V5. Scegliete perciò la versione MiFlash, con versione MIUI V5 e ciò che preferite tra stable e development, poiché sono un po’ datate. Quindi è preferibile aggiornate con una versione aggiornata al termine (ovviamente col metodo tradizionale, da recovery o updater)

Procedimento

  • Estraete i file scaricati in due cartelle separate
  • Avviate MiFlash
  • Scegliete il file estratti della ROM fastboot tramite il tasto in alto a sinistra: Browse
    miflash-browse
  • Tramite il tasto Advanced, scegliete invece lo Script da usare tra i seguenti 3 disponibili
    flash_all_wipe.bat: cancella tutto! Formatta sia partizione dati (sistema) che quella esterna
    flash_all_except_storage.bat: formatta soltanto la partizione dati (sistema)
    flash_all_except_data_storage.bat: non formatta né la partizione dati, né SD
    Quindi premete Ok
    miflash-advanced
  • Avviate il terminale in modalità fastboot tramite tasto volume – e tasto power, quindi collegatelo al PC
  • Verranno installati i driver, alla fine premete Refresh in alto a destra e dovreste vedere il vostro terminale
  • Non resta che premere Flash per iniziare la procedura
  • Alla fine, il terminale si avvierà automaticamente, quindi siate pazienti fino al termine

Una volta finito, potete installare una ROM più recente alla vecchia maniera, potete seguire le nostre guide

Il canale Telegram di InTheBit con le migliori offerte techle migliori offerte tech

Aggiornare MIUI da recovery ClockworkMod

Aggiornare MIUI da updater



Via