Dopo aver saltato, per problemi tecnici, il precedente appuntamento di Weekend Modding, rimediamo in questa settimana con 2 moduli Xposed Framework. In questo articolo parleremo di Advanced Power MenuMultiple Users. Questi moduli sono più interessanti per quanto riguarda la sicurezza che la parte grafica: il primo ci aiuta a gestire scrupolosamente il menu di riavvio avanzato; il secondo abilita più utenti indipendenti da loro, ma gestibili dal proprietario.

 

Advanced Power Menu

Dal nome, può sembrare un semplice modulo che aggiunge ulteriori voci nel menu riavvio, una funzione utile per ROM Stock, ma già presente sulla maggior parte di Custom Rom o su moduli come GravityBox e XBlast Tools. Ovviamente è quello che fa, anzi aggiunge anche l’opzione per switchare system su dispositivi Xiaomi, ma in realtà questo modulo può aumentare di gran lunga la sicurezza del nostro terminale nel caso in cui dovesse arrivare nelle mani sbagliate.
Ciò che garantisce una maggiore sicurezza è la possibilità di escludere il menu di riavvio, e altri tasti, dalla lockscreen. Nessuno potrà quindi riavviare o spegnere il terminale, gestire la modalità aereo e i dati senza aver prima sbloccato il telefono. È possibile anche disattivare i tasti volume o addirittura simulare un falso spegnimento del telefono. Ovviamente la status bar sarà a sua volta bloccata.

 

Multiple Users for phone

Come già detto e come è facile intuire, Multiple Users è in grado di gestire più account, un po’ come avviene su PC per intenderci. Una volta installato e riavviato il terminale, potremo iniziare a gestire molteplici account. Possiamo crearne due diversi tipi: utenteprofilo. La differenza tra i due è che il primo è autonomo, può installare applicazioni e gestire praticamente l’intero terminale. Le applicazioni del proprietario non saranno presenti, né subiranno variazioni. Il secondo invece dipende dal proprietario; dopo averlo creato saremo noi a stabilire a quali delle nostre applicazioni esso potrà accedere.
Il primo può quindi diventare utile per gestire più account Google sullo stesso dispositivo, il secondo invece è utile se facciamo usare spesso il nostro terminale a più persone e in particolar modo a bambini.
Infine, ogni account può essere personalizzato indipendentemente, gli utenti potranno gestire i profili ma non viceversa e ovviamente nessuno di questi potrà modificare il proprietario. L’account viene scelto tramite lockscreen, ognuno può avere la propria sequenza di sblocco ed è fondamentale che questa sia impostata sul proprietario affinché Multiple Users possa essere attivato.

Il canale Telegram di InTheBit con le migliori offerte techle migliori offerte tech

Multiple-users-menu-inthebit Multiple-users-gestione-utenti-inthebit Multiple-users-limitare-profilo-inthebit