Spesso scaricando i temi, questi hanno alcune parti che non sono state tradotte dal cinese. Se volete tutto in italiano, come me, questo vi costringe a tornare al tema precedente o cercarne un altro. Questo si verifica soprattutto nelle lockscreen e grazie al forum MIUI oggi mostriamo una guida per tradurre le parti in cinese nella nostra lingua.

Innanzitutto abbiamo bisogno di due programmi sul nostro PC, che sono 7-zip e Notepad++. Scaricateli e installateli e seguite i seguenti punti:

  • Aprite il tema (.mtz) che vi interessa modificare con 7-zip
  • cliccate su “lockscreen”
  • aprite la cartella “advance”
  • cercate il file “manifest.xml” e apritelo con Notepad++
  • adesso cercate le parole in cinese e tramite un traduttore (consiglio di tradurre in inglese per chi lo conoscesse, poiché la traduzione dovrebbe essere migliore) traducete le parole presenti, quindi sostituitele
  • salvate il file alla fine delle modifiche
  • tornate indietro con 7-zip fino alla cartella principale del tema. Vi chiederà se volete applicare le modifiche. Premete ok
  • installate il tema e verificate che sia tutto in italiano!
traduzione-tema-miui
Prima
traduzione-tema-miui2
Dopo

Il secondo riquadro evidenzia le differenze tra il formato di data cinese e quella inglese. Per modificare la data quindi possiamo usare i seguenti formati:

  • giorno: dd
  • mese: MM
  • anno: yyyy
    anno abbreviato: yy
  • EE: giorno della settimana (Mon in inglese) – dovrebbe essere tradotto automaticamente in italiano, altrimenti provare mmm
    EEEE: giorno della settimana completo (Monday in inglese) – dovrebbe essere tradotto automaticamente in italiano, altrimenti provare mmmm

Esempio data:
d.M.yy = 1.1.13
dd.MM.YY = 01.01.2013
usate il separatore che preferite se non gradite il “.”

 


Alternativa a 7-zip: i temi non sono altro che degli archivi, quindi volendo è possibile usare qualsiasi altro programma (come winrar) per visualizzare i file contenuti in un tema. Per farlo, basta cambiare l’estensione del file da tema.mtz a tema.zip ed estrarre tutti i file in una cartella (che per esempio chiamiamo TEMA-MIUI). A questo punto, continuando con l’esempio della lockscreen, aggiungete l’estensione .zip al file (lockscreen -> lockscreen.zip) ed estraete il contenuto in una cartella. Dopo aver apportato le modifiche volute, questa cartella dovrà diventare di nuovo un archivio. Create quindi l’archivio, rimuovete l’estensione .zip e rinominate il file in lockscreen, quindi sovrascrivete il vecchio file. Dopo di ciò creiamo l’archivio della cartella che abbiamo scompattato inizialmente (TEMA-MIUI nell’esempio), cambiamo l’estensione da zip a mtz  e rinominiamolo col nome originale. 


Se avete richieste per altre modifiche o qualche guida da suggerire, fate pure!


Via