Bentornati! Nello scorso articolo abbiamo parlato dell’elevata attenzione alla sicurezza da parte del team Cyanogen verso i propri utenti, oggi vediamo un argomento molto richiesto nel campo del modding Android (e non) cioè la personalizzazione della ROM.

ms.4.2

Vediamo qui di seguito le App preinstallate sulla CyanogenMod 11

  • Trebuchet Launcher
  • CyanogenMod FileManager (con accesso root)
  • Torch (con una varietà di opzioni interessanti)
  • Superuser (non SuperSU)
  • Emulatore Terminale
  • DSP Manager
  • Apollo

Trebuchet Launcher: è il launcher CyanogenMod predefinito installato in CM 11, io non lo apprezzo molto, è ancora da migliorare ma ha una gran varietà di opzioni per personalizzarlo. Tuttavia, ripeto non è stabile al 100%. Suggerisco di scaricare “Avvio applicazioni Now“.

Il canale Telegram di InTheBit con le migliori offerte techle migliori offerte tech

Trebuchet(fonte immagine: HDBlog)

CyanogenMod FileManager (con accesso root): è ottimo, niente da dire, consente di attivare la safe mode nelle impostazioni ed evitare che persone meno esperte che usano il nostro telefono “giochino” con i file di sistema. ha il drawer stile Play Store a destra e consente di creare dei collegamenti rapidi alla radice di sistema (cartella “/”), alla cartella /system, alla memoria interna e allo storage esterno (SD card).

Screenshot_2014-04-28-20-32-10 impostazioni FileManager
drawer filemanager

 Torch: la torcia che fa anche da “discoteca”. Dispone delle funzionalità Strobo e Alta luminosità. molto utili entrambi. Niente da dire, ottima da quando c’è la CM 6

Torcia CM

Superuser: gestore permessi di root integrato, tuttavia consiglio di installare SuperSU di Chainfire per una migliore gestione.

Emulatore Terminale: Amanti della shell Linux? Beh, grazie a Emulatore Terminale potrete utilizzarla anche sul vostro Android, basta inserire il comando “su” per accedere ai permessi di root. Installate BusyBox per sfruttare anche varie funzioni tra le quali la decompressione tar.

terminal

DSPManager: Un equalizzatore con i fiocchi: i bassi sono fortissimi, è possibile attivare il dynamic range compression per una migliore gestione del suono, l’amplificazione bassi funziona bene e l’equalizzatore anche. Con DSPManager si possono ottimizzare dispositivi Bluetooth, Cuffie, Dock connesse al telefono, e gli altoparlanti del telefono.

dsp

Apollo: Presente dalla CyanogenMod 9 è il lettore musicale di default nella ROM, bella la funzionalità di poterla personalizzare con vari temi.  Se non dovesse piacervi, l’alternativa migliore rimane Google Play Music

apollo

Che dire, più andiamo avanti, più la CyanogenMod migliora… speriamo in un continuo miglioramento!