Oggi voglio presentarvi un’applicazione molto utile e allo stesso tempo semplice da usare. Si tratta di Ringdroid, un’app che conta ormai più di 10.000.000 di download su Play Store e con una media di ben 4,5 stelle! Ringdroid è un’applicazione open source e serve a modificare le tracce audio, precisamente a tagliarle.

Come detto, l’utilizzo è davvero semplice. Ovviamente sul nostro dispositivo dovranno esserci le tracce che vogliamo modificare, quindi aprendo l’applicazione visualizzeremo tutte le tracce disponibili. Se così non fosse, premiamo il menu e selezioniamo Mostra tutto audio. Fatto ciò selezioniamo la traccia che vogliamo modificare.
Non appena verrà caricata la traccia, visualizzeremo un grafico che rappresenta la nostra traccia e di deault saranno selezionati i primi 15 secondi pronti a essere tagliati. Non ci resta dunque che selezionare la parte che ci interessa tagliare per tirarne fuori notifiche, suonerie o allarmi personalizzati.

ringdroid 


La selezione può essere fatta con un’ottima precisione: è possibile aumentare/ridurre lo zoom del grafico, riprodurre in qualsiasi istante la selezione o un punto qualsiasi della traccia con un semplice tap e spostare l’inizio e la fine per scegliere esattamente la durata che avrà la suoneria e per finire, perfezionare scrivendo l’esatto istante in cui dovrà iniziare/finire con una precisione in centesimi di secondo.
Una volta terminata la modifica, basta selezionare l’icona in alto a forma di floppy per salvare, scegliere il tipo e il nome del nuovo file e a questo punto ci verrà proposto se impostare la suoneria come predefinita o se associarla a un contatto.

Il canale Telegram di InTheBit con le migliori offerte techle migliori offerte tech

ringdroid-traccia ringdroid-salvataggio ringdroid-impostazione


Una volta salvato, è possibile trovare il file in /media/audio

L’applicazione può tornare utile anche per eliminare ‘silenzi’ presenti spesso in alcune tracce e di conseguenza ridurre le dimensioni di esse.

I formati supportati dall’applicazione sono i più comuni: MP3, AAC/MP4,WAV, 3GPP/AMR mentre per la versione di Android è richiesta la versione 1.6, quindi è possibile installarla su qualsiasi terminale! Se volete dare un’occhiata al codice dell’applicazione (essendo open source) potete trovare più informazioni a questo link.

Per scaricare Ringdroid potete usare il link seguente | Download

Per aggiornare e modificare automaticamente titoli e tag delle vostre canzoni su Android, potete leggere una nostra vecchia guida cliccando qui.