Ci sono alcuni aspetti che non tollero nei laptop: in primis la poca efficienza di raffreddamento, in secondo luogo l’impossibilità di upgrade di determinati componenti, per esempio delle porte USB 3.0.

Se per quanto riguarda il problema di riscaldamento mi è sufficiente fare a pezzi – e pulire – il mio portatile circa una volta al mese, per il secondo problema non ho trovato alcun upgrade hardware, quindi ho dovuto acquistare un Hub USB a più porte.

Dopo una lunga ricerca ho scelto Inateck HB4101 per dei semplicissimi motivi: trovato su Amazon, molto compatto, prezzo abbordabile, ha un LED e, infine, ho trovato un coupon per averlo al 15% in meno. 😀 Lo trovate a fine articolo insieme al link.

Il canale Telegram di InTheBit con le migliori offerte techle migliori offerte tech

recensione inateck HB4101

Recensione Inateck HB4101

Non ci sarebbe molto da dire su un hub USB, perché il funzionamento è semplicissimo: lo colleghi alla porta USB e hai a disposizione 4 nuove porte USB 3.0. Però ho voluto fare alcuni test: se collego una chiavetta USB a questo gadget perde di velocità in lettura/scrittura? Funziona su smartphone con OTG? Vediamo 😉

Dimensioni e aspetto

L’hub Inateck HB4101, come dicevo, è molto compatto: la scatolina che comprende le 4 porte USB 3.0 è in alluminio e misura appena 4.0 x 5.9 x 0.8 cm. La lunghezza del cavetto è di 16 cm, rivestito in gomma dura, e la lunghezza totale – cavo + hub – misura 22 cm; il peso, infine, è di soli 32 grammi. Non ha senso parlare di unboxing perché arriva in una semplice scatolina di cartone (abbastanza resistente), rinchiusa nella classica confezione di Amazon.

Inateck HB4101 monta VIA VL813, un chipset a prestazioni elevate che garantisce la velocità massima di 5 Gb/s sulle 4 porte e di ricaricare simultaneamente più dispositivi. Insomma, è un dispositivo molto valido, elegante e facilmente trasportabile; le dimensioni contenute e il peso molto leggero lo rendono un perfetto dispositivo tascabile.

Benchmark

Ho scaricato il primo programmino trovato in rete per effettuare un test sulla velocità di scrittura e lettura , si chiama HD Tune e si può scaricare qui in versione trial. Questo tool – tra le varie funzioni – è in grado di effettuare vari benchmark relativi al tempo di accesso della memoria analizzata, alla lettura, al trasferimento, ecc. I miei test riguardano la velocità di lettura e di trasferimento.

Tornando alla domanda precedente, “se collego una chiavetta USB a questo gadget perde di velocità in lettura/scrittura?”, la risposta è no. Sinceramente mi aspettavo prestazioni minori con chiavetta collegata all’hub USB, ma mi sbagliavo.

Per il test ho usato la mia pendrive Kingston microDuo 3.0 da 32 GB 2in1.

Questo vale per entrambi i benchmark svolti: in lettura e trasferimento ho ottenuto gli stessi risultati, sia con chiavetta collegata al PC che con chiavetta attaccata all’hub USB. Ovviamente ho anche fatto una prova copiando un file dal PC alla chiavetta e viceversa e anche qui più o meno lo stesso risultato. Di seguito i vari screen

Compatibilità con smartphone OTG

Non dipende dall’hub, ma dallo smartphone. Se supporta OTG leggerà benissimo un hub USB e tutti i dispositivi collegati; quindi perché non provare a collegare un mouse, una pendrive e uno smartphone contemporaneamente allo stesso smartphone? 😀

recensione inateck hb4101 otg

Acquista Inateck HB4101 su Amazon a 15€. Usa il coupon 6K4DQWRH per ottenere il 15% di sconto.
Coupon valido fino al 30 giugno