Ubuntu Touch non è ancora del tutto maturo per l’uso quotidiano, tuttavia è possibile installarlo su dispositivi Nexus sin dalle prime release: sul sito ufficiale, troviamo infatti i vari Nexus supportati, la guida all’installazione e la guida per effettuare un porting. Ovviamente effettuare un porting può risultare complicato e anche rischioso, ma per fortuna ci hanno già pensato vari membri su XDA a portare Ubuntu Touch su diversi dispositivi.

Leggi anche

Aggiorneremo l’articolo man mano che la lista si arricchirà. Per ogni dispositivo c’è il link che rimanda al thread ufficiale su XDA, dove vengono descritti, in inglese, gli eventuali bug e i procedimenti per l’installazione.

 

Via