Cari amici lettori e MIUI fan, pensavate forse che la MIUI avesse dimenticato il nostro amato terminale? Beh, io sì e così pare! Infatti mentre molti dispositivi ricevono MIUI V5 con Android 4.4.2, il nostro terminale riceve ancora gli aggiornamenti della versione 4 con Android 4.1.

Grazie però a 秋叶随风Ivan (che potete ricordarlo per la recovery modificata e necessaria all’installazione delle ROM kitkat) oggi arriva una versione in beta della MIUI v5 basata su Android 4.4.2!

Bene, in realtà non è stata proprio definita tale, cioè beta, però vi sono ancora molti bug e, anche se l’ho testata per pochi minuti, sembra siano frequenti i crash delle applicazioni (vedi messaggi).

Il canale Telegram di InTheBit con le migliori offerte techle migliori offerte tech

I bug noti fino ad ora sono i seguenti

  • Assente la vibrazione nelle chiamate, funzionante però per il resto
  • mancanza dell’effetto dolby
  • impossibile la lettura dei contatti salvati sulla SIM
  • tutti i bug presenti nella versione personale dello stesso Ivan
  • runtime ART non presente al momento

Il procedimento per l’installazione è sempre lo stesso: basta flashare la ROM sul sistema desiderato, quindi effettuare i vari wipe e riavviare il telefono. Prima di procedere tuttavia è consigliato effettuare un Nandroid Backup per poter tornare facilmente alla ROM precedente con tutte le impostazioni e le app installate.
Se volete invece avere 2 ROM indipendenti (dato che su Xiaomi è possibile) e vi siete persi la nostra guida al Dual Boot, potete leggerla qui!
Ovviamente sarà necessario avere una custom ROM, non flashate su MI recovery. Potete utilizzare la Ivan o M1cha ultima versione (testata da me). Qui tutte le recovery e le altre ROM.

Infine, viene precisato che questa è una ROM rilasciata da un utente. Non saranno quindi disponibili aggiornamenti OTA né sarà possibile aggiornare settimanalmente come siamo abituati a fare.
Per quanto riguarda le lingue, manca l’italiano e sono dunque disponibili solo inglese e cinese.



Download | 
Link


Via