counter strikeGli sviluppatori Canonical lavorano da mesi al nuovo server grafico MIR che sostituirà l’attuale Xorg a partire dalla versione 14.10 di Ubuntu mentre è già presente in Ubuntu Touch.

Questo impegno ha portato al recente annuncio del supporto alla libreria SDL da parte di MIR.

SDL è l’acronimo di Simple Direct Media Layer, una libreria che semplifica l’accesso alle risorse di sistema come mouse, tastiere, joystick, librerie OpenGL da parte di moltissimi giochi presenti in Steam (attualmente circa 700), ciò significa che MIR supporterà nativamente moltissimi di questi titoli,  come lo fa attualmente Xorg.

Il canale Telegram di InTheBit con le migliori offerte techle migliori offerte tech

Un altro tassello che riduce il gap fra MIR e Wayland, i 2 server grafici che si contenderanno l’ambizioso posto di successore di Xorg in molte delle distribuzioni Linux, chi avrà maggior successo?

Riuscirà Canonical, a far convergere il mondo desktop con quello mobile insediando Android?

di certo l’impegno non manca ma non mancano neanche le critiche ad alcune scelte di Canonical, una su tutte, la realizzazione di MIR pur avendo la possibilità di adottare Wayland, che come server grafico è molto più maturo, sacrificando preziose risorse che potrebbero essere impiegate in altri progetti.

Gli obiettivi prefissati da Canonical sono molto ambizioni, e il raggiungerli porterebbe un grosso bacino di utenza al mondo opensource essendo praticamente l’unica alternativa all’impero Microsoft che possa offrire un sistema operativo completo per ogni tipo di device.