La maggior parte dei dispositivi Android sono Samsung e a chi piace moddare il proprio terminale sa bene che non può fare a meno di Odin. Purtroppo però Odin funziona solo su sistemi operativi Windows, un grosso limite per tutti gli utenti Linux e Mac che devono trovare diverse alternative. Finalmente però arriva la soluzione anche per questi utenti e parliamo di JOdin3, un tool in java e open source basato su Odin e Heimdall che funziona grazie a CASUALcore, LibPit e Heimdall, e permette quindi di utilizzare Odin su Mac e Linux

Nonostante JOdin3 funzioni su browser, qui, è possibile anche scaricare l’applicativo da questo link in modo da poterlo utilizzare anche senza una connessione Internet.

 

Utilizzo

Usare JOdin3 è come usare Odin, tuttavia bisogna usare un file PIT che dovrebbe essere riconosciuto automaticamente collegando il dispositivo al PC e questo richiederà un reboot del terminale, ma l’applicazione vi guiderà. 

Il canale Telegram di InTheBit con le migliori offerte techle migliori offerte tech

JOdin3
Per quanto riguarda invece i driver, su Windows dovrebbero essere installati automaticamente (in caso contrario è consigliato installare Kies), su Mac verrà installato automaticamente Heimdall e lo stesso su distribuzioni Debian di Linux, mentre per tutte le altre distribuzioni saranno mostrate le istruzioni a video.

Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito Heimdall, mentre per Windows basta installare questi driver (link non raggiungibile) accedendo al dispositivo in download mode

Per saperne di più potete invece consultare il sito degli sviluppatori, casual-dev

 

Dispositivi

Heimdall afferma che gli utenti hanno avuto successo nel flashare i loro dispositivi Samsung, tuttavia sul loro sito riportano soltanto i dispositivi testati da loro:

  • GT-I9000
  • GT-I9100[T]
  • GT-I9300
  • GT-I9505
  • SGH-I727
  • SGH-I777
  • SGH-I927
  • SGH-I797

 

Tengo a precisare che quest’articolo è soltanto informativo, non si tratta di una guida. Il procedimento potrebbe variare. Consultate i vari link nell’articolo per maggiori informazioni.


Se deciderete di usare JOdin3, fateci sapere la vostra esperienza!




Via