Bash (Bourne again shell) è una shell che offre molte funzionalità e molti comandi, una delle migliori shell al momento, oggi vediamo come impostare un banner di benvenuto alla sua apertura.

bash_banner

Questo è il mio banner, ora vedremo come modificarlo

Aprire il file .bashrc

Il canale Telegram di InTheBit con le migliori offerte techle migliori offerte tech

[Bash usa il linguaggio di scripting "sh"]

Dal terminale digitiamo gedit .bashrc (non è visibile in Nautilus o Dolphin) nella cartella ~ (/home/utente), andiamo in fondo e lasciamo uno spazio, commentiamo con “#” quello che ci pare e piace per far capire che si tratta di una porzione di codice dedicata al banner

bashrcc

questo è il codice che ho “scritto” (una serie di comandi)

# Opening Banner powered by: COWSAY & FIGLET !
figlet -f big Bash Console
echo ""
echo "*** COW SAY ***"
cowsay "Welcome Back!"
echo "" 
echo "*** RUNNING KERNEL *** "
uname -s -r
echo ""
echo "Welcome Back $USER at $HOSTNAME's bash console! :)"
echo "Happy to see you! Hope u will have great day!"
echo "" 

ovviamente potrete utilizzare qualsiasi comando desiderate, verrà eseguito come messaggio di benvenuto

potrete usare gli attributi $USER o $HOSTNAME per farvi dare il benvenuto, echo per stampare messaggi a schermo (tra gli apici), uname per la versione del kernel, qualsiasi comando stampa a schermo qualcosa va bene, anche programmi scaricati da apt-get vanno bene (vedi cowsay e figlet), ma al momento dell’apertura, non solo potrete fargli stampare a schermo tutto ciò che volete, potete anche fargli fare operazioni condizionali (if – else), cicli (while – for) e comandi non visibili all’utente (ad esempio se eseguiamo il comando

 export $(dbus-launch)

Diciamo a bash di avviare il server DBus, ma non restituirà alcun output, avverranno solo operazioni interne.

Spero l’articolo sia stato di vostro gradimento 🙂