In un precedente articolo abbiamo spiegato come aggiornare la MIUI da Updater, oggi voglio spiegarvi come aggiornare tramite una recovery, che non è però la classica MI recovery, ma una recovery particolare.

CWM (ClockworkMod) offre opzioni avanzate, come i backup e ripristino, la possibilità, il montaggio e formattazione di schede sd e usb e il TrueDualBoot. Non è più necessario rinominare i pacchetti rom, language pack e gapps in update.zip per effettuare il flash. Possiamo quindi copiare tutti i pacchetti contemporaneamente nel nostro dispositivo lasciando invariato il nome e installarli uno alla volta (rom->language pack->gapps) senza continui riavvi. Inoltre ci sono anche le versioni italiane e addirittura alcune compatibili con il touch, ma la vera differenza tra questa e MI recovery, è la possibilità di poter flashare entrambi i system (ovviamente per i possessori di Xiaomi che è composto da system 1 e system 2) direttamente dalla recovery.

ATTENZIONE: con questa recovery è come se il sistema fosse uno e in caso di un wipe, quindi, si perderebbero i dati utenti in entrambi i system! Inoltre aggiornando da Updater, CWM verrà nuovamente sostituita da MI recovery. Si consiglia quindi di flashare sempre da CWM o di flashare nuovamente la recovery dopo l’aggiornamento da Updater. Ovviamente se non vogliamo più usarla, dopo l’aggiornamento da Updater ritroveremo la nostra MI recovery.

Per creare un backup dei dati leggi qua o qua!

Flashare la ClockworkMod

Flashare la CWM è facile come fare un aggiornamento, ma per chi non sapesse il procedimento speghiamo come fare. Scarichiamo CWM (link in fondo all’articolo) e rinominiamo il file in update.zip. Adesso colleghiamo tramite usb il nostro dispositivo al pc e copiamo il file nella cartella principale. Scolleghiamo il terminale e SPEGNIAMOLO. Riavviare in recovery mode tenendo premuto il tasto su del volume e quello di accensione fino a far apparire il logo. Una volta entrati nella recovery, troveremo tre voci, ovvero le lingue. Spostiamo coi tasti volume su English (a meno che non capiate meglio il cinese) e premiamo quello di accensione per selezionare. Adesso spostiamoci su Install update.zip e selezioniamo. Una voce ci informerà che l’operazione non è reversibile, confermiamo per proseguire e alla fine verrà notificato il successo del flash. Adesso torniamo indietro e scegliamo Reboot per riavviare.

Aggiornamento MIUI

Dopo aver flashato CWM, colleghiamo ancora il terminale al pc e copiamo i file di installazione (ROM, language pack e gapps, senza modificare il nome) nella cartella che preferiamo, poiché sarà possibile cercare i file in qualsiasi cartella della nostra sd direttamente da CWM. Per convenienza li ho copiati nella cartella principale. Dopo di ciò, riavviamo di nuovo in modalità recovery e, spostandoci coi tasti volume e power, tra le varie opzioni scegliamo install zip from sdcard (1). Adesso selezioniamo choose zip from sdcard (2), poi il nostro file aggiornamento miuiandroid_aries_jb-x.x.xx.zip (3) e infine il system sul quale vogliamo installarlo. Apparirà l’ultima scelta, con tanti No e un solo Yes (4) con accanto il nome dell’aggiornamento selezionato. Scegliamo Yes e inizierà il flash dell’aggiornamento (5). Ripetiamo per il language pack e le eventuali gapps, e facciamo lo stesso sul system 2 se il vostro terminale lo dispone, altrimenti abbiamo terminato. Per uscire torniamo indietro selezionando Go Back fino alla schermata principale dove dove sceglieremo Reboot system now. Ci verrà chiesto se vogliamo flashare le recovery, selezioniamo ancora Go Back fino al riavvio e il nostro terminale si avvierà aggiornato. In caso di wipe, riconfigurate il cellulare o eseguite semplicemente il ripristino dei dati e godetevi la MIUI!
SAMSUNG DIGITAL CAMERA SAMSUNG DIGITAL CAMERA
SAMSUNG DIGITAL CAMERA SAMSUNG DIGITAL CAMERA
SAMSUNG DIGITAL CAMERA

 

Se vuoi installare anche photo sphere, leggi questo articolo.
ClockworkMod Donwload:
Io ho effettuato il download cercando CWM per Xiaomi MI2, non so se sia compatibile con tutti i terminali, di seguito una lista per alcuni e se non trovate il vostro, google is the way!
NOTA: la guida si basa sulla versione 3.9.13 che come la precedente potrebbe dare problemi di firma digitale con MI recovery. E’ consigliato installare tramite CWM o da updater.


Xiaomi MI2 | 
Download
Dispositivi supportati | ClockworkMod