Cubot Note S è probabilmente lo smartphone con il miglior rapporto qualità-prezzo visto finora. Infatti ha un costo di appena 75 euro e può essere ottimo come secondo dispositivo, ma anche come telefono principale se riuscite a rinunciare a qualcosa, come ad esempio al 4G.

Il Cubot Note S ha un design tutto sommato elegante che ricorda vagamente quello di OnePlus X; è ovvio che i materiali con cui è costruito non hanno la stessa qualità, ma troviamo la classica plastica e bordi in metallo. Le caratteristiche invece – sempre rapportate al prezzo – convincono parecchio.

Il processore è Mediatek 6580, un chip Quad Core con frequenza @1.3GHz, mentre la scheda grafica è una Mali-400 MP. Ottima la RAM da ben 2 GB e buona la memoria interna da 16 GB, espandibile ulteriormente fino a 32 GB. Cubot Note S è un Dual SIM, ed è possibile usare entrambe le SIM contemporaneamente alla micro SD.

Il canale Telegram di InTheBit con le migliori offerte techle migliori offerte tech

Cubot Note S

Il display di questo Cubot ha una diagonale di 5.5″ con una risoluzione a 1280×720 pixel, tecnologia 2.5D e angolo di visuale fino a 178°. La risoluzione è accettabile e dovrebbe garantire una maggiore durata della batteria che ha una buona capacità, ovvero ben 4150 mAh.

Cubot Note S batteria

Oltre alla mancanza del 4G, qualcosa che può far storcere il naso ad un possibile acquirente è il comparto fotografico. Sulla carta Cubot Note S ha una fotocamera per selfie da 5 MP e fotocamera posteriore da 8 MP. Purtroppo si tratta soltanto di interpolazione software, e i MP reali sono rispettivamente 25; non mancano comunque autofocus e flash LED.

Le dimensioni di Cubot Note S sono 15.23 x 7.72 x 0.88 cm e ha un peso tuttavia contenuto di 163 grammi. Se volete avere più informazioni o siete interessati all’acquisto, lo trovate su GearBest a 75.76 euro. | Acquista