Cos’è il low poly?

Il low poly è una tecnica usata nei videogiochi 3D per creare personaggi e oggetti. Si chiama low poly perché nella realizzazione vengono utilizzati “pochi” poligoni, triangoli che vanno a costituire poligoni più complessi, più grandi. Più sono i poligoni usati per definire l’oggetto, più alti saranno i dettagli e maggiore saranno i requisiti hardware per il gioco. Un numero elevato di poligoni viene invece utilizzato per la realizzazione di animazioni nei film, per avere effetti molto realistici; quest’ultima tecnica viene chiamata high poly.

Semplici immagini con effetto poligonale (o low poly)

Creare immagini con effetto poligonale (low poly)

Tralasciando il low poly adottato per la renderizzazione dei videogame, abbiamo la possibilità di trasformare qualsiasi immagine in un’immagine low poly o, semplicemente, poligonale. La realizzazione “a mano” è però abbastanza complessa e, oltre alla richiesta di molto tempo, è necessario avere e saper usare bene Photoshop o altri strumenti di manipolazione di immagini; su YouTube si trova comunque qualche tutorial.
Tuttavia, al giorno d’oggi, esistono soluzioni che ci facilitano la vita in molte circostanze, e anche in questo caso non poteva mancare un’applicazione Android o qualche servizio online in grado di creare al volo spettacolari immagini con effetto poligonale!
Come immagine d’esempio ho usato il seguente ghepardo trovato su Google.

Come creare immagini con effetto poligonale (low poly)
Qui l’immagine ad alta definizione

Come creare immagini low poly da PC

Il primo servizio online per triangolare le immagini è un progetto open source abbastanza semplice da usare, ma con pochi filtri (blur, numero punti poligoni, etc). Qui potete trovare il sito, e qui il progetto ed il codice sorgente. Personalmente il risultato non mi ha stupito più di tanto.

Il canale Telegram di InTheBit con le migliori offerte techle migliori offerte tech

creare immagini con effetto poligonale
Qui l’immagine ad alta definizione

Un altro sito web per creare immagini low poly potete trovarlo qui; rispetto al precedente è più completo, ma comunque non difficile da usare. Ha un sistema drag-and-drop per l’upload delle immagini; si possono scegliere fino a 10000 punti (maggior numero di poligoni) per un’immagine più definita; dà la possibilità di scegliere il colore dei poligoni e la dimensione di riempimento, etc. Smanettando qualche minuto, si ottiene un effetto poligonale decisamente migliore del precedente.

come creare immagini con effetto low poly
Qui l’immagine ad alta definizione

Come creare immagini con effetto poligonale con Android

Infine andiamo all’applicazione che preferisco, Triangulate it!, un’app per Android che in pochissimo tempo trasforma qualsiasi immagine in un’immagine low poly. È anche la più semplice e intuitiva, inoltre è gratuita e la si può usare comodamente da qualsiasi dispositivo Android.

Triangulate it!
Developer: Xandox Apps
Price: Free+

Triangulate it ha un’interfaccia semplicissima, con poche funzioni ma comunque molto efficaci. I tasti in basso permettono di aumentare o diminuire i poligoni e di spostarsi tra un filtro e l’altro; parliamo sempre di effetti low poly, ma tra i filtri ci sono anche il classico bianco e nero e altri effetti di riempimento. Una funzione davvero interessante è sicuramente la selezione dell’area alla quale applicare l’effetto poligonale; con i tasti nella fila superiore, infatti, scegliamo la dimensione del tocco, quindi con qualche tap andiamo a rimuovere l’effetto se abbiamo selezionato “-” o ad applicarlo se abbiamo selezionato “+”. Di seguito la galleria con le immagini e gli effetti usati in descrizione.

Qui la galleria con risoluzione originale.

Infine, le potenzialità di questa applicazione permettono addirittura di creare video low poly! Per creare un video con effetto poligonale è sufficiente selezionare il video, scegliere il numero di frame, la risoluzione e infine l’effetto desiderato e in qualche minuto il video verrà convertito! Ecco come appare dopo la conversione un brevissimo video di Star Wars trovato su Telegram!

Conoscevi già la tecnica low poly e l’hai mai usata? Conosci altri strumenti? Facci sapere con un commento!