Vale ancora la pena spendere somme esagerate per uno smartphone? E vale la pena spendere più di 1000€ per uno smartphone? O meglio ancora, ha senso spendere 1000€ in più per uno smartphone?

Questa è la domanda che pone Andrea Galeazzi nel confronto tra iPhone 7 Plus e Xiaomi Redmi 4 Pro (in offerta a 131€ con coupon XIAOMI4GS), lanciando così una provocazione ai propri iscritti su YouTube. Di seguito il video

Vale davvero la pena spendere somme esagerate?

Dipende l’utilizzo che se ne fa, è vero, ma guardando il video è facile farsi un’idea di come uno smartphone economico possa reggere il confronto con i marchi più idolatrati. Okay, la fotocamera dello smartphone con la Mela ha una qualità maggiore e un’app potrebbe impiegare qualche secondo in più ad avviarsi. Ma tutto ciò – vi chiedo ancora – giustifica il prezzo?

Costa meno, ma quanto durerà il cinesone?

C’è chi, nei commenti, parla della durata nel tempo:

  • “il problema è che dopo 3/4 mesi il cinesone lo devi ricomprare, questo a mio parere giustifica i 500€ di differenza reali”;
  • “l’unica differenza credo stia nella durata di vita, non so quanto uno smartphone da 150 possa venire aggiornato e per quanto a lungo”;
  • “c’è anche da considerare la longevità del prodotto, mia madre usa con soddisfazione il mio iPhone 4s, non credo che uno smartphone da 100 Euro duri così a lungo..”

Questi sono alcuni dei commenti più divertenti, che mi hanno spinto a creare questo post; ecco perché (ovviamente secondo il mio modestissimo parere). Non voglio assolutamente parlare dei dispositivi Apple più datati ed aggiornati alle nuove versioni di iOS, in quanto non sono un esperto, ma soltanto riportare due episodi che riguardano me:

  1. Xiaomi Mi2. Il mio secondo smartphone Android, sul quale ho anche scritto parecchio qui su InTheBit. Ho comprato il mitico Mi2 nell’estate 2013, regalandolo poi, ad inizio 2015, a mio padre per il passaggio a OnePlus One; esigenza di un display più grande. Ha ricevuto Android 6, non credo riceverà Android 7 Nougat, ma funziona ancora perfettamente.
  2. Xiaomi Redmi 1S, acquistato in famiglia a settembre 2014; prezzo 120 Euro. Oggi funziona ancora e prima di Natale ho installato la CyanogenMod 14 con Android 7 Nougat.

A questi poi si è aggiunto un Redmi 3 Pro a inizio 2016. Un altro ottimo smartphone pagato 140 Euro a inizio 2016. Non posso parlare della durata nel tempo, ma in questi giorni flasherò la CM 14 con Android 7.

Ma allora cosa bisogna acquistare?

Non ho riportato queste brevi esperienze personali per dare inizio alle solite guerre tra i fan iOSAndroid, bensì per far capire semplicemente che prezzo maggiore non è assolutamente sinonimo di prodotto migliore.

Xiaomi non ha assistenza in Italia? Beh ci sono altri smartphone molto validi, come per esempio Huawei a prezzi molto accessibili. Samsung? Solo fascia alta, se costa meno di 200€ meglio evitare 😀

Per tutti gli altri marchi, basta informarsi un po’; scegliete in base alle vostre esigenze e non seguendo le mode. E, per favore, che nessuna venga a dire che l’iPhone l’anno dopo lo rivendi allo stesso prezzo… esistono davvero geni che acquistano un dispositivo usato per un anno ad un prezzo che si avvicina al prezzo pieno? 😉

Dove acquistare Xiaomi Redmi 4 Pro

Xiaomi Redmi 4 Pro a 131€  – Caratteristiche
Coupon ? XIAOMI4GS


Non perdere mai un post! Seguici su Facebook e Google +
Ricevi le migliori offerte sul nostro canale Telegram