Salve, rieccomi qui per parlarvi ancora di modding. 

Questa volta ci occupiamo di uno smartphone e precisamente del recente THL T11, un telefono della casa cinese THL basato su processore octacore MTK 6592 ma, per quanto riguarda le caratteristiche e le recensioni del prodotto, vi rimando alla rete.

In primo grado, come i malati di modding sanno, occorre rootare il telefono ed inserirvi una CWM per poter dare il via al gioco…Nel mio caso, dopo aver installato i classici driver da PDAnet , ho provato svariate volte ad effettuare il root con i classici programmi che tutti noi conosciamo come FRAMAROOT ( QUI allego il link alla nostra pagina sul programma), ZHUODASHI, ROOT GENIUS etc. ma non sono riuscita  a fare nulla di nulla.
Intendiamoci, non è detto che a voi non riesca, anzi…io in questo articolo vi racconto la mia esperienza e quindi, anche le cose che non sono andate a buon fine!

Il canale Telegram di InTheBit con le migliori offerte techle migliori offerte tech

Per ovviare a questo problema (che avrebbe influenzato tutte le azioni a venire, poiché senza root non si fa nulla…) ho scelto un’altra strada, ho usato SP FLASH TOOL per flashare una custom rom, identica alla stock ma già rootata e con CWM! Procedura assai comoda per avere tutto quello che cerchiamo, in un sol botto!

  • Per prima cosa abbiamo detto di scaricare i driver con PDanet, QUI il link ad una mia vecchia guida dove spiego come usare il programma.
  • Secondo, scaricare SP FLASH TOOL … io ho usato l’ultima versione, la 5.
  • Dopodiché andremo a scaricarci la ROM, andando su NEEDROM, nella sezione per il THL T11 e scaricando la ROM THL T11 Fix  THL_T11_140401_MNSop.cz

    thl-t11
    Needrom

  •  Entrambi i file sono pacchetti RAR che dovrete quindi scompattare in 2 cartelle sul desktop, per comodità.
  • Aprite la cartella di SP F.TOOL e installate il file flash_tool Applicazione, vi verrà chiesta l’autorizzazione, date l’ok e si aprirà la finestra del programma.

    thl t11
    SP Flash Tool

  • Adesso aprite la cartella della ROM e controllate che ci sia il file MT6592_Android_scatter e tutti quelli che vedete nell’immagine sottostante.
thl-t11
Rom scompattata
  • Cominciamo la procedura di flash… attenzione a non sbagliare perché la gestione del telefono è un po’ macchinosa!
    Attivate la modalità debug e spegnete il telefono.
  • Tornate sulla applicazione di SP F.T e controllate che nella finestrella in alto (Download Agent) si sia pre-caricato il file MTK_AllInOne_DA, lo dovrebbe fare in automatico ma se così non fosse, tappate su Download Agent e caricatelo dalla cartella scompattata di SP F.T.
    Nello spazio sottostante (Scatter-loading) caricate il file MT6592_Android_scatter.txt dalla cartella scompattata della ROM.

    thl-t11
    Finestra del programma SP F.Tool

  • Adesso siete pronti… avete il telefono spento, staccate la batteria per qualche secondo, poi rimettetela al suo posto ma lasciate il telefono spento per tutta la durata della procedura di flash! Tappate sulla freccia verde Download e solo allora collegate il telefono spento alla USB del PC.
    Prima tappate su Download e POI attaccate il telefono al PC! 
    E’ molto importante rispettare i tempi.
  • Vedrete il programma lavorare, aspettate che tutto sia finito, deve apparirvi un cerchietto verde al centro dello schermo e solo allora staccate il cavo USB e accendete il telefono. 

Fatta questa procedura vi ritroverete il telefono esattamente con la stessa ROM (perché è una versione FIX della stock ROM) ma rootato e dotato di CWM. Da questo momento potete installare tutte le custom ROM che volete e per fortuna, pur essendo uno smartphone molto recente, avete già svariate possibilità tra cui la MIUI.
Ricordatevi che con SP FLASH TOOL potete “rianimare” il telefono in svariate situazioni all’apparenza drammatiche… 
Ad esempio io consiglio di tenere cara questa ROM, in modo da avere sempre uno scoglio sicuro a cui attaccarsi se le cose dovessero andare male durante i vostri esperimenti di modding.

Come ultima cosa vi lascio un link, VCOM driversdove troverete altri drivers per SP F.T se quelli descritti non dovessero bastare. Per quanto riguarda me e la mia esperienza non ce n’è stato bisogno ma conoscendo la moltitudine di variabili in queste situazione, ve lo metto lo stesso.

Buon modding!