Libero Mail è probabilmente uno fra i servizi di posta elettronica con più limitazioni per l’utente: sono moltissime le richieste di aiuto nei vari forum riguardo la sua configurazione con Android, e la causa del problema sembra essere che Libero permetta l’accesso ai suoi server da parte dei client mobile, solo se il dispositivo sia connesso tramite l’operatore WIND, il che è davvero inaccettabile.  

Personalmente ho tentato di configurare una mail libero utilizzando sia il client mail di Android che altri client disponibili nel Playstore come ad esempio K9 Mail e utilizzando sia la connessione dati con H3G che la rete WIFI di Tiscali, ma tutti i tentativi hanno fallito: ho provato vari paramentri trovati in rete compresi quelli citati sul sito ufficiale e il risultato è sempre stata una mancata comunicazione con i server Libero oppure un errore di Login.

La soluzione consiste nell’utilizzare delle applicazioni presenti nel PlayStore che si limitano a collegarsi alla WebMail di Libero, simulando quindi l’accesso via browser tramite il sito ufficiale del provider, con ovvie limitazioni sia grafiche che funzionali come ad esempio la non possibilità di integrazione con altri account Email. 

Download Libero Mail

Una toppa più che una soluzione considerando l’offerta dei maggiori concorrenti come Gmail di Google o Outlook di Microsoft, che si configurano senza alcun problema con ogni dispositivo e che offrono caratteristiche molto più interessanti.

E voi come utilizzate l’email libero su Android?

Se siete riusciti a trovare i giusti paramentri di configurazione scrivetelo nei commenti!